Bellinzona

Bellinzona è la capitale del Canton Ticino, nella Svizzera meridionale. La città è famosa per i suoi 3 castelli, riconosciuti come Patrimonio dell'Umanità.

Bellinzona, la capitale del Canton Ticino, ospita tre delle fortezze medioevali svizzere meglio conservate, simbolo dell’arte architettonica militare sviluppatasi nel Medioevo nell’arco alpino.

La posizione strategica in cui è collocata rende Bellinzona la porta di ingresso verso numerosi passi alpini, come il Passo San Bernardino e il passo del San Gottardo. Per questi motivi la città è stata, sin già dagli antichi romani, un importante crocevia per il commercio e un centro difensivo e militare.

I suoi tre castelli medioevali sono stati costruiti a scopo difensivo per bloccare l’accesso alla Valle del Ticino per coloro che venivano da nord, e per controllare il transito verso il passo del San Gottardo.

La visita al centro di Bellinzona è un’esperienza unica, perché la città ha la capacità di portare i suoi visitatori indietro nel tempo: visitando i suoi castelli sembrerà di essere tornati indietro nel Medioevo, mentre camminando per le viette del suo centro storico si potrà respirare la cultura lombarda che ha a lungo influenzato la città.

Non solo storia, arte e architettura: la città ha molto da offrire anche nei suoi dintorni per coloro che vogliono intraprendere percorsi tra le vigne del Monte Carasso, oppure escursioni in mezzo alla natura tra i colli e i monti circostanti.

Cosa vedere a Bellinzona

La città si presta come meta ideale per essere visitata in un fine settimana oppure, se avete poco tempo, anche in una sola giornata.
Bellinzona è famosa, soprattutto, per i suoi castelli di origine medioevale e la sua cinta muraria, che sono stati riconosciuti nel 2000 come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Bellinzona saprà conquistare i suoi visitatori non solo da un punto di vista storico, ma anche culturale e architettonico.

Castelgrande

Salita Castelgrande 18, 6500 Bellinzona, Svizzera (Sito Web)

Castelgrande, noto anche come Castel Vecchio, Castello di San Michele o Castello d’Uri, sorge sopra la collina rocciosa di San Michele, e da lì domina tutta la città.

Il complesso attuale è il risultato di diversi lavori di ampliamento e restauro, fatti in varie epoche, anche se l’immagine odierna del Castello si deve all’architetto Aurelio Galfetti, e ai suoi lavori di restauro avvenuti tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta.

A Castelgrande avete la possibilità di visitare la corte del castello, la Torre Nera (alta 28 metri), la Torre Bianca (alta 27 metri) e le due fila di mura merlate. Il Castello, inoltre, ospita un bellissimo museo che racconta la storia della città di Bellinzona e delle sue tre fortezze.

Durante gli scavi archeologici, eseguiti negli anni Ottanta, si avanzò l’ipotesi che i primissimi insediamenti umani qui sulla collina potessero risalire addirittura al periodo neolitico (5500/5000 a C.).

Se volete visitare il Castello, ci sono diversi modi per arrivarci: potete andare a piedi, salendo da Piazza della Collegiata, oppure con un comodo ascensore dalla Piazzetta Della Valle.

Castello di Montebello

Via Artore 4, 6500 Bellinzona, Svizzera (Sito Web)

Ticino.ch

Il Castello di Montebello, noto anche come Castello di Svitto o Castello di S. Martino, sorge sul colle di Montebello, in una posizione rialzata di circa novanta metri sopra il centro della città; questa sua ubicazione sopraelevata fa sì che il Castello di Montebello domini dall’alto il Castelgrande. Montebello si presenta come una vera fortezza medioevale con torri di avvistamento, ponti levatoi e massicce mura merlate, lungo le quali è possibile percorrere il camminamento di ronda.

Anche questo castello ospita nella sua torre interna, il mastio, un interessantissimo museo civico, con antichi e importanti reperti archeologici, che meritano davvero una visita.

La fortezza si può raggiungere con una camminata a piedi da Castelgrande, una passeggiata che vi darà l’occasione di ammirare una vista stupenda sulla città.

Castello di Sasso Corbaro

Via Sasso Corbaro 44, 6500 Bellinzona, Svizzera (Sito Web)

Bellinzona Turismo

Il Castello di Sasso Corbaro conosciuto anche come Castello di Untervaldo (nome preso durante il dominio svizzero) oppure come castello di S. Barbara, fu l’ultimo ad essere costruito tra i tre Castelli di Bellinzona.

La struttura si erge sul colle di Sasso Corbaro e si trova 230 metri sopra il livello della città, caratteristica che lo rende il più elevato tra i tre castelli di Bellinzona.
Questo maniero, a pianta quadrata, caratterizzato da massicce mura merlate, sembra risalire al 1480 quando fu fatto costruire dai Visconti di Milano per intensificare il sistema difensivo del tempo. Essendo il castello ubicato nella posizione più alta tra i tre, la vista che si può godere da qui è davvero fantastica.

I tre castelli sono collegati l’uno all’altro grazie al servizio offerto dal trenino Artù, un trenino turistico che porta i suoi passeggeri dal centro storico della città, ai castelli di Montebello e Sasso Corbaro. Il tour nel trenino è un’occasione unica per ammirare bellissimi paesaggi sulla città e sui suoi dintorni.

Chiesa Collegiata dei Santi Pietro e Stefano

Piazza Collegiata, 6500 Bellinzona, Svizzera

Vi suggeriamo di prendervi il tempo per fare una tranquilla passeggiata in città, tra le sue viette lungo il centro storico, per ammirare gli scorci e le opere architettoniche che questo può offrire.

In particolare non perdetevi una visita alla Collegiata, edificio religioso che si trova nell’omonima ″Piazza della Collegiata″, dove in precedenza si trovavano la Chiesa di San Pietro e la Chiesa di San Stefano.

La Collegiata è un monumento in pieno stile rinascimentale che domina la piazza con la sua facciata in pietra bianca, e con un massiccio portale sormontato dallo stemma della città; al suo interno, invece, è possibile ammirare numerose opere d’arte risalenti a un periodo fra il XV e il XIX secolo.

Piazza Indipendenza

Piazza Indipendenza, 6500 Bellinzona, Svizzera

Piazza Indipendenza è una delle piazze più importanti della città, un tempo conosciuta come Piazza di San Rocco in onore della Chiesa di San Rocco, che qui è ancora presente.
La Chiesa di San Rocco sorge dove in precedenza c’era una chiesa trecentesca dedicata alla Vergine dei Cattanei. L’edificio attuale ha subito diversi interventi di ristrutturazione e restauro nel corso degli anni, gli ultimi dei quali risalgono agli anni 1996-1997.

Ma il motivo per cui la piazza è degna di nota, è ben diverso: nel 1803 il Canton Ticino entrò a far parte, a tutti gli effetti, della Confederazione Elvetica ottenendo di fatto l’indipendenza, e da qui deriva il nome della piazza.

Per festeggiare il centenario dell’indipendenza ottenuta dal Cantone, agli inizi del Novecento la piazza prese il nome di Piazza Indipendenza e in onore di questo conseguimento, nel settembre del 1903, fu eretto un obelisco.

Ponte Tibetano Carasc

Monte Carasso, 6513 Bellinzona, Svizzera (Sito Web)

© Agenzia turistica ticinese SA

La zona attorno a Bellinzona ha molto da offrire anche in termini di escursioni da fare in mezzo al verde e alla natura. Celebre in quest’area è l’attraversata del Ponte Tibetano Carasc, un ponte lungo 270 metri sospeso sopra la valle, che collega la collina di Sementina con il Monte Carasso.

Questa è sicuramente un’esperienza diversa, per coloro che vogliono provare un pizzico di brivido in più e un po’ di adrenalina: trovarsi sospesi a 130 metri dal fondo valle non è da tutti, ma il panorama che si può godere da sopra il ponte è davvero unico.

Il Ponte Tibetano è inserito all’interno di un percorso escursionistico ad anello che parte e arriva dalla località di Sementina, percorrendo un itinerario lungo circa 8km. Questo è un itinerario escursionistico, un vero percorso di montagna, quindi, vi consigliamo di non sottovalutarlo e di attrezzarvi di conseguenza.

In alternativa, per coloro che non vogliono percorrere tutto l’itinerario circolare, esiste una funivia che da Monte Carasso sale a Curzùtt: giunti qui basta un’ora di semplice camminata per raggiungere il Ponte Tibetano.

Rabadan, il carnevale di Bellinzona

La città è particolarmente famosa per il tipico carnevale che qui viene organizzato: il Rabadan. Rabadan sembra essere una parola che, derivando dal dialetto milanese, significa baccano; questo è, infatti, un evento unico nel suo genere che richiama partecipanti anche da molte città vicine, con una festa che inizia nel giorno del giovedì grasso e dura per circa sei giorni.

Molte persone si ritrovano a Bellinzona per festeggiare l’evento del Carnevale con cortei di maschere, a cui partecipano grandi e piccini, esibizioni di bande musicali, e concorsi per eleggere il miglior mascherato.


Dove dormire a Bellinzona

Bellinzona offre una vasta scelta di alloggi in cui potete soggiornare. La zona migliore dove alloggiare in città è sicuramente quella di Castelgrande: scegliere un alloggio in questa zona significa risiedere nella parte pedonale del centro storico.

Come arrivare a Bellinzona

Bellinzona è facilmente raggiungibile dall’Italia sia in auto che in treno. Se utilizzate l‘automobile dovete prendere l’Autostrada dei Laghi (prima A8 poi A9), fino alla frontiera svizzera di Chiasso. Una volta lì prendete l’Autostrada A2 in direzione San Gottardo fino all’uscita di Bellinzona.

In treno potete prendere la linea che da Milano centrale porta direttamente a Bellinzona in meno di due ore. In alternativa, se partite da altre città, potete arrivare in treno sino a Chiasso e poi una volta lì proseguire per Bellinzona. Da Chiasso ci vuole solo un’ora di treno per arrivare a Bellinzona.

Se vi trovate a Lugano o a Locarno potete comodamente raggiungere Bellinzona anche attraverso una corsa in treno di circa trenta minuti.

Per coloro che vogliono raggiungere la città in aereo, l’aeroporto più vicino è quello di Lugano che dista circa 30 chilometri da Bellinzona.

Meteo Bellinzona

Che tempo fa a Bellinzona? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Bellinzona nei prossimi giorni.

giovedì 29
17°
venerdì 30
10°
18°
sabato 31
11°
20°
domenica 1
12°
20°
lunedì 2
11°
19°
martedì 3
11°
18°

Dove si trova Bellinzona

Bellinzona è la capitale del Canton Ticino, un cantone svizzero italiano. La città si trova a poco più di cento chilometri da Milano, e a circa trenta minuti d'auto sia da Locarno che da Lugano.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni