Nyon

Nyon è una piccola città di origine romane, situata lungo le sponde del Lago Lemano. La città è nota per il suo castello, il Museo romano e il Museo del Lemano.

Piccola ma ben curata cittadina di origine romana, Nyon è una graziosa località situata lungo le sponde del Lago Lemano meglio conosciuto come Lago di Ginevra.
Fondata dai Romani tra il 46 e il 44 a.C. la città era nota con il nome di Noviodunum e divenne con il tempo una delle più grandi colonie romane della Svizzera. Tracce del suo passato antico si possono ancora osservare in città grazie ai numerosi reperti rinvenuti che hanno permesso di ricostruire dove si trovavano: il foro, la basilica e l’anfiteatro

Incastonata tra le montagne del Giura e i vigneti di La Côte nel Canton Vaud, Nyon non è solo una città con una storia affascinante ma anche una località che sa regalare paesaggi meravigliosi. Nel XII secolo, i conti di Savoia fecero innalzare, su precedenti rovine romane, il Castello di Nyon una fortezza dominata da cinque torri che è tutt’oggi il simbolo della città.

La città è una meta molto ambita anche da coloro che amano il buon vino, per Nyon, infatti, passa la Route du Vignoble che parte dai pressi di Ginevra e arriva a Morges, ed è un itinerario dedicato ai vini di La Côte e ad altre specialità enogastronomiche della regione.

Cosa vedere a Nyon

Nyon è una città non molto grande e si rivela come la meta ideale per una gita fuori porta dato che è facilmente raggiungibile in treno sia da Ginevra che da Losanna. Una cittadina ordinata e molto curata il cui centro storico si sviluppa attorno al Castello nella parte più alta della città, mentre nel lungolago si possono trovare graziosi bar e ottimi ristoranti.
Nyon si anima particolarmente in estate quando il lago offre molteplici attività da fare agli amanti degli sport acquatici e quando la città ospita eventi di fama internazionale, come il Paléo Festival.

Castello di Nyon

1Place du Château 5, 1260 Nyon, Svizzera (Sito Web)

Veduta aerea del Castello di Nyon

Il Castello di Nyon è una fortezza che si trova nel centro storico cittadino e dalla cui terrazza è possibile ammirare una splendida vista sul lago e sulle Alpi circostanti. Il Castello attualmente è un importante sito che ospita il Museo delle Porcellane e il Museo Storico. La manifattura di porcellana di Nyon era a fine Settecento una delle due fabbriche di porcellane presenti in Svizzera all’epoca e produceva pezzi neoclassici di alta qualità.

Da non perdere la visita alla sala da pranzo del castello dove è anche presente la porcellana che venne prodotta a Nyon tra il 1781 e il 1813 e rappresenta una delle esposizioni di porcellane tra le più importanti a livello europeo.
Il Museo Storico, invece, ripercorre la storia della città e dalla regione da quando era una florida colonia ai tempi degli antichi romani.

Museo Romano

2Rue Maupertuis 9, 1260 Nyon, Svizzera (Sito Web)

Il Museo Romano della città di Nyon sorge dove un tempo si trovava la basilica del foro romano risalente al  I° secolo d.C. ed è stato aperto nel 1979. Per conoscere la storia di Noviodunum, colonia creata da Giulio Cesare nel 45 a.C. è sicuramente consigliata una visita a questo museo dove è possibile ammirare reperti romani ritrovati nel tempo e diversi oggetti di uso comune, come: stoviglie, monete, anfore, gioielli, pietre con incisioni e sculture.

Accanto alla collezione permanente vengono spesso organizzate mostre temporanee e attività per bambini e ragazzi.
A pochi passi dal Museo potete trovare il sito in cui si trovava l’anfiteatro romano che è stato scoperto nel 1996 e dove ora si trova una statua di Giulio Cesare.

Museo del Lemano

3Quai Louis-Bonnard 8, 1260 Nyon, Svizzera (Sito Web)

Nyon è una città che sorge lungo le sponde del Lago Lemano e per questo la sua storia è strettamente legata a quella del lago. Il Museo del Lemano è stato inaugurato nel 1954 ed è dedicato ad oggetti e documenti che riguardano il Lago di Ginevra, che è considerato il più grande lago dell’Europa occidentale. Al suo interno potete ammirare una macchina a vapore restaurata, una collezione di oltre 30 battelli di dimensioni reali e altri 100 modelli di imbarcazioni riproposti in scala ridotta.

Il Museo narra anche della vita dei pescatori ed espone ben cinque acquari che rappresentano i biotopi che si possono trovare nel Lago di Ginevra. Il piano superiore è dedicato alla famiglia Piccard, in particolare ad Auguste e Jacques Piccard che hanno a lungo studiato la progettazione del primo batiscafo.

Sentier des Toblerones

4Sentier des Toblerones, Vich, Svizzera

Il Sentiero dei Tobleroni è un percorso alla scoperta di paesaggi naturali ma anche un viaggio nel tempo lungo luoghi del secondo conflitto mondiale. Il percorso è lungo circa dieci chilometri e si estende dai piedi del Massiccio del Giura fino al Lago di Ginevra seguendo una linea di difesa costruita durante la guerra.

In questo percorso potete trovare una serie di fortini di difesa costruiti dagli svizzeri a protezione del territorio e diverse postazioni anticarro. Queste postazioni anticarro prendono il nome di “Toblerone” e ricordano, per la loro configurazione, la famosa tavoletta di cioccolato svizzera, il Toblerone. Oltre alle postazioni anticarro, il percorso comprende anche altri forti militari, come Villa Rose.

Campus calcistico UEFA

5Route de Genève 46, 1260 Nyon, Svizzera (Sito Web)

Appena fuori dal centro storico della città troviamo il Campus calcistico della UEFA (Union of European Football Associations) formato da tre edifici principali: Casa del Calcio Europeo, Clairière e Bois-Bougy.
Presso questa sede della UEFA avvengono ogni anno i sorteggi degli incontri di calcio di Europa League.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Paléo Festival, il festival musicale di Nyon

Il Paléo Festival di Nyon è un festival musicale che viene organizzato da più 45 anni ed è uno dei più grandi eventi all’aperto in Europa. L’evento dura sei giorni e vede la presenza di sette diversi palchi in cui viene suonata musica di diversi stili e in cui si esibiscono artisti sia locali che stranieri.
Il festival, infatti, da un lato ospita personaggi di fama internazionale come Céline Dion, The Cure, Maxime Le Forestier dall’altro lascia spazio anche a talenti emergenti e ad artisti di strada.

Dove dormire a Nyon

Nyon offre un’ampia possibilità di sistemazioni tra cui potete scegliere: dall’hotel stellato al Bed & Breakfast, dalle case vacanza all’ostello. Le zone migliori dove poter alloggiare in città sono quelle del centro storico vicino, oppure nel lungolago, dove potete ammirare bellissimi paesaggi.

Come arrivare a Nyon

Nyon si trova a meno di 30km da Ginevra che è facilmente raggiungibile con una corsa in treno di circa 15 minuti.
Dall’Italia, invece, la città è raggiungibile sia in auto che in treno. Da Milano Centrale potete prendere un treno che vi porterà direttamente a Nyon con una corsa di quattro ore e mezza, in alternativa potete prendere un treno fino a Losanna e lì poi cambiare alla volta di Nyon.

In auto da Milano impiegherete circa quattro ore di viaggio e dovete seguire le indicazioni per Ginevra. Prima prendete l’Autostrada A4 poi l’uscita Santhia’ per A5 verso T1/Monte Bianco. In seguito rimanete su E25, seguendo sempre le indicazioni per A5. Dopo essere entrati in Francia proseguite prima su N205 poi su A40 e seguite le indicazioni per Aeroporto di Ginevra/Losanna. Infine, dopo aver preso l’uscita A41 verso Aeroporto di Ginevra/Losanna continuate su A1 fino ad imboccare l’uscita 11-Nyon verso Nyon.

Meteo Nyon

Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Nyon nei prossimi giorni.

sabato 4
15°
domenica 5
17°
lunedì 6
17°
martedì 7
18°
mercoledì 8
17°
giovedì 9
10°
18°

Dove si trova Nyon

Nyon è una piccola cittadina del Canton Vaud situata nella parte sud-occidentale della Svizzera, a metà strada tra Ginevra e Losanna. Ginevra, infatti, dista meno di 30km da Nyon, mentre Losanna, la capitale del cantone, si trova a poco più di 40km.
La città di Montreux, invece, si trova a poco più di un'ora d'auto.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni