Ginevra

Adagiata sulle sponde del Lago alpino più grande d’Europa e attraversata dal fiume Rodano, Ginevra è una città elegante e cosmopolita del sudovest della Svizzera, vicino al confine con la Francia.

Sulla sponda sinistra del fiume si trovano i quartieri commerciali che si sviluppano fino a raggiungere il Centro storico. Sulla rive droite, invece, si trova il quartiere più vivace, il Pâquis, sede di numerose organizzazioni internazionali tra cui le Nazioni Unite e il Cern.

Entrando alla Città vecchia fermatevi al Jardin Anglais, il giardino realizzato nel 1854 con un bellissimo orologio floreale formato da 6 mila 500 piante, simbolo dell’industria orologiera di Ginevra. Nel vostro tour fate una sosta alla Cattedrale di Saint Pierre, edificio gotico costruito nell’XI secolo e rimaneggiato nel XVIII, al Museo Internazionale della Riforma, al Jet d’Eau, la fontana con un getto d’acqua che raggiunge i 140 metri di altezza e a Place du Bourg-de-Four, la piazza più antica della città.

Se amate l’atmosfera bohémien non perdete il quartiere di Carouge. Il quartiere Bains, invece, è un vero e proprio laboratorio d’arte contemporanea, ricco di gallerie e bistrot alla moda.

Immersa tra le vicine cime alpine e le colline del Giura, con panorami mozzafiato, paesaggi della campagna, parchi di divertimento, rovine romane e castelli medievali, la Regione di Ginevra è imperdibile. Per avere una vista meravigliosa sulla città, sulla catena delle Alpi e sul Monte Bianco salite sulla funivia che conduce sul Monte Salève.

Per raggiungere Ginevra e il suo bellissimo comprensorio potete atterrare all’aeroporto di Ginevra, il secondo scalo aereo della Svizzera.

Cattedrale di Saint Pierre

Conosciuta come uno dei luoghi simbolo della Riforma, la Cattedrale di San Pietro di Ginevra è un imponente edificio romanico-gotico, che domina la collina del centro storico con la sua facciata con un colonnato neoclassica realizzata nel 1750. Dalla sua torre nord, una volta saliti i 157 gradini della scala a chiocciola, si gode di una vista panoramica meravigliosa sulla città e sul lago di Ginevra.

Costruita nell’arco di 150 anni a partire dal 1160 sul sito di un santuario cristiano del IV secolo, di cui gli scavi archeologici hanno riportato alla luce i pavimenti a mosaico e alcune porzioni di una cripta, la Cattedrale ha subito diversi interventi nel corso dei secoli.

Divenuta chiesa protestante nel 1536, l’edificio fu spogliato degli altari, dei dipinti, delle statue e dei mobili. Si salvarono unicamente le vetrate del coro e il piacevole mix di architettura visibile nei capitelli della navata che raffigurano figure umane e creature mitiche. Calvino vi lesse e spiegò le Sacre Scritture per 23 anni.

La cappella gotica dei Maccabei fu realizzata nel 1397 ma subì l’austerità della Riforma. Solo nel 1878 fu riconsacrata e finemente decorata.

Da non perdere

Dove dormire a Ginevra

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Ginevra utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Ginevra

Vedi gli Hotel in questa zona

Approfondimenti su Ginevra

Aeroporto di Ginevra

Aeroporto di Ginevra

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 4 voti

Località nei dintorni

Condividi