Laghi Svizzeri

I laghi della Svizzera sono maestosi, con acque cristalline in cui si riflettono le montagne innevate. Visitateli tutti, dai più grandi ai più piccoli.

Sono oltre mille e 500 i laghi presenti in Svizzera tra cui i più grandi sono il Lago di Ginevra e il Lago di Costanza anche se sono bacini in comune con i Paesi vicini. Il lago di maggiore dimensione che si trova in territorio svizzero è invece il lago di Neuchâtel.

Grandi, piccoli, alpini, i laghi svizzeri hanno mille peculiarità e regalano scorci spettacolari.

Molto belli il Lago Maggiore, in comune con l’Italia, il Lago dei Quattro Cantoni, il Lago di Zurigo, il Lago di Lugano e il Lago di Thun.

I laghi della Svizzera sono tantissimi, e quasi tutti meravigliosi. Ecco quali sono i 10 migliori, tra piccoli specchi d’acqua nel cuore delle Alpi e grandi laghi sui quali si affacciano città importanti.

Lago Lemano

1Lago Lemano

Il lago più famoso della Svizzera è il lago Lemano, sulle cui sponde si affacciano tre città-gioiello come Ginevra, Losanna e Montreaux. Si trova nella zona sud-ovest del paese, al confine con la Francia, ed è un lago davvero molto grande.

E’ possibile visitarlo in lungo e in largo salendo a bordo delle numerose navi turistiche che salpano giornalmente, ma è possibile anche rilassarsi sulle sue candide rive oppure praticare sport d’acqua di ogni tipo. Il suo simbolo è il Jet d’Eau, una fontana costruita sull’acqua a pochi metri dalle coste di Ginevra, che raggiunge i 140 metri d’altezza.

Maggiori informazioni

Bodensee

2Lago di Costanza

Il Bodensee è il lago di Costanza, che segna il confine tra Svizzera e Germania nella parte nord-est del paese. La sponda sud del lago è interamente in territorio svizzero, e la cittadina più grande che vi si affaccia è Kreuzlingen, che non è altro che un’estensione della città tedesca di Costanza. Interessante anche una visita a Romanshorn, da cui partono i traghetti per Friedrichshafen, in Germania, situata sull’altro lato del lago.

Maggiori informazioni

Lago di Lugano

3Lago di Lugano

Situato nel Canton Ticino, questo lago dalla forma irregolare è decisamente più piccolo dei suoi “vicini” lombardi, che sono il lago Maggiore e il lago di Como. Parte della sponda sud e la punta nord-est si trovano in Italia, ma la parte più interessante è senz’altro quella situata davanti alla città di Lugano, con un lungolago piacevole e molto curato. Splendida poi la strada che da Lugano percorre tutta la costa nord del lago e conduce fino a Porlezza, in provincia di Como.

Lago di Lucerna

4Lago dei Quattro Cantoni, Svizzera

Il lago di Lucerna – o Lago dei Quattro Cantoni – è il quarto più grande della Svizzera, e prende il nome dalla città omonima che si affaccia sulle sue acque. E’ un lago alpino formato 12 mila anni fa, prendendo il posto del ghiacciaio Reuss che nel frattempo si sciolse; prova di questo fatto può essere ancora oggi osservata visitando l’affascinante Jardin des Glaciers di Lucerna. In città è poi possibile noleggiare una barca e visitare il lago dalle acque, oppure prendere parte ad una gita in nave o a bordo di una mini-crociera.

Lago di Brienz

5Lago di Brienz, Svizzera

Il lago di Brienz si trova nel Canton Berna, ed è il lago “destro” di Interlaken. Possiede delle magnifiche acque turchesi e smeraldo, nonostante la sua profondità raggiunga i 250 metri. Questi bellissimi colori non derivano quindi dall’acqua bassa, bensì da un fine sedimento noto come “rock flour” o “glacial flour” che riflette i colori blu e verdi dello spettro luminoso. Il lago Brienz è circondato da alte montagne, ed è oltrepassato dal fiume Aare, che ne è sia un immissario che un emissario, il quale prosegue fino al lago di Thun e poi fino al fiume Reno.

Lago di Thun

6Lago di Thun, Svizzera

Dopo il lago Brienz, il fiume Aare si getta nel lago “sinistro” di Interlaken, ossia il lago di Thun. Anch’esso è un lago alpino, ed è reso pittoresco dalle spettacolari montagne che lo circondano e dai piccoli villaggi situati sulle sue sponde.

La cittadina di Thun, che dà il nome al lago, si trova alla sua estremità nord-ovest, e una volta giunti fin lì vale la pena visitarne lo splendido castello e il centro storico medievale. Durante il tragitto sul lungolago, scoprirete 12 splendide chiese, tutte risalenti al medioevo.

Lago di Oeschinen

7Lago di Oeschinen, 3718 Kandersteg, Svizzera

Cambiamo decisamente tipologia di lago con l’Oeschinensee, situato nella valle di Oeschinen, a pochi chilometri da Kandersteg. E’ un piccolo lago alpino, calmo ed isolato, che può essere percorso a piedi sfruttando i sentieri che lo circondano. Vale la pena visitarlo per i colori turchese delle sue acque, e per la magnifica cornice di montagne. Durante i mesi invernali è completamente ghiacciato, e gli abitanti della zona praticano la pesca su ghiaccio, specialmente di trote, di cui il lago è ricco.

Lago di Zurigo

8Lago di Zurigo, Svizzera

Dato che Zurigo è la principale porta d’ingresso al paese, per molti visitatori il suo lago sarà il primo visitato. Ma nonostante il suo non essere per pochi, resta comunque uno dei più bei laghi della Svizzera, da visitare passeggiando, in auto o in barca. Spostatevi un po’ dal centro di Zurigo per poter ammirare uno splendido panorama della città sull’acqua.

Blausee

9Blausee, 3717 Kandergrund, Svizzera

Il Blausee, ossia il “lago blu”, si trova nell’Oberland Bernese, nel comune di Kandergrund. E’ uno dei laghi montani più famosi della Svizzera, ed è un piccolo specchio d’acqua lungo circa 100 metri e largo 70. E’ alimentato da sorgenti sotterranee, pertanto l’acqua è cristallina tanto da poter vedere il fondo, a 12 metri di profondità.

Il lago si trova all’interno di un parco naturale, e sulle sue sponde è attrezzato per permettere ai suoi visitatori di fare barbecue e picnic. D’estate c’è anche una barca turistica con il fondo trasparente, per poter ammirare la vita sott’acqua delle creature che vivono nel lago.

Lago Cresta

10Lag da Cresta, Svizzera

Chiudiamo la top 10 dei laghi più belli della Svizzera con il lago Cresta, un altro lago alpino situato stavolta nel cantone dei Grigioni. Si trova nel cuore della foresta Flimser Grosswald, ad un’altitudine di 845 metri. D’estate è possibile fare il bagno nelle sue acque trasparenti, sebbene non proprio caldissime, oppure noleggiare barche a remi o canoe. Il lago Cresta è raggiungibile soltanto a piedi, camminando per circa 15 minuti lungo un sentiero che si snoda nella foresta.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo.

Approfondimenti

Lago Lemano

Lago Lemano

Lago di Costanza

Lago Maggiore

Lago Maggiore