Spiez

La piccola Spiez fa bella mostra di sè sulle sponde del lago di Thun. Visitatene il magnifico castello, testimonianza del patrimonio storico della città.

Lungo le sponde del Lago di Thun, tra valli lussureggianti e vigneti, si trova il piccolo borgo di Spiez famoso soprattutto per il magnifico castello medievale con la sua chiesa millenaria di Schloss Spiez.

Spiez è anche un punto di partenza ideale per gli amanti degli sport invernali visto che in un’ora si possono raggiungere la maggior parte delle località sciistiche nell’Oberland Bernese.

Schloss Spiez

Il Castello di Spiez, o Schloss Spiez in tedesco, si erge su uno sperone roccioso lungo le sponde del lago di Thun. Costruito a partire dal X secolo e rimaneggiato e ampliato in più fasi nel corso del medioevo, il castello presenta elementi architettonici tipici dello stile gotico, rinascimentale e barocco.

La torre, la parte più antica visibile oggi, è stata aggiunta intorno al XIII secolo e innalzata nel corso dei secoli fino alla soglia massima di 39 metri, raggiunta con gli interventi del 1600.

Diverse sale decorate e arredate, risalenti dal XIII al XVIII secolo, possono essere visitate e ammirate: molto belle la sala barocca dei banchetti e la sala rinascimentale impreziosita da pannelli in legno.

La piccola chiesa romanica lombarda a 3 navate è tra gli edifici più antichi della Svizzera, con elementi della cripta risalenti al 700 a. C., cioè all’età pre-romanica, e offre una meravigliosa vista panoramica sul lago. Le pareti e il soffitto sono decorati con affreschi risalenti al XII secolo.

Schloss Spiez ospita anche un Museo di Storia che ripercorre le fasi del dominio delle 3 famiglie proprietarie della fortezza e dei giardini sia all’interno della cinta muraria che sulla terrazza esterna del cancello principale.

Da non perdere

Dove dormire a Spiez

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Spiez utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Spiez

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni