Berna

Fondata nel 1191, Berna è una incantevole città medievale perfettamente conservata, inserita nella lista dei siti Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’Unesco nel 1983.

Edifici signorili in pietra arenaria, facciate in mattoni, storiche torri, bellissime fontane ornate da sculture rinascimentali e portici coperti del XV secolo caratterizzano la suggestiva architettura medievale della capitale della Svizzera, sovrastata dalla cupola del Parlamento.

Un ruolo importante lo riveste il fiume Aar: 18 magnifici ponti collegano la penisola dove si è sviluppata la Città vecchia ai quartieri con edifici contemporanei.

Poche centinaia di metri separano il maestoso edificio gotico della Cattedrale di Berna, dedicata a San Vincenzo di Saragozza, alla chiesa di Nydegg, nella parte orientale della penisola, costruita sul sito del vecchio castello distrutto nella metà del XIII secolo. Da qui partono le più caratteristiche strade del centro storico: Postgasse, Gerechtigkeitsgasse e Junkerngasse.

Vivace culturalmente, Berna vanta importanti musei tra cui l’eccezionale Zentrum Paul Klee dove è ospitata la collezione più grande al mondo del creativo artista svizzero. Molto interessanti anche il Museo d’Arte, il Museo Einstein, ospitato all’interno dell’appartamento-laboratorio dello scienziato dove nel 1905 nacque la sua teoria della relatività, il Museo della Comunicazione e il Museo Alpino svizzero.

Per raggiungere Berna potete viaggiare sulla moderna rete ferroviaria svizzera oppure atterrare al piccolo aeroporto di Berna oppure all’aeroporto di Zurigo e all’aeroporto di Basilea.

Cattedrale di Berna

La Cattedrale di BernaDas Berner Münster in tedesco, è un imponente edificio tardo gotico che sovrasta la città. Costruito a partire dal 1421, l’edificio a 3 navate dedicato a San Vincenzo da Saragozza, troneggia sopra i tetti della Città vecchia. Il Campanile, alto 100 metri, fu completato solo nel 1893: una volta percorsi i 344 gradini della scala a chiocciola, dalla sua sommità si può ammirare una vista stupenda del centro, del fiume Aar e delle cime innevate delle Alpi Bernesi.

L’interno della più grande costruzione sacra della Svizzera è caratterizzato da pilastri quadrati che sorreggono altissime volte, due navate laterali e da piccole cappelle. Tra le meravigliose vetrate, eccezionale la Danza della Morte, risalente al 1450, un’allegoria dell’universalità della morte con scheletri danzanti.

Una caratteristica eccezionale della Cattedrale è il portale principale dove si trova una meravigliosa rappresentazione del Giudizio Universale, l’unica effigie risparmiata dall’iconoclastia riformatoria, composta da oltre 200 figure in legno e in pietra scolpita. Le 170 figure più piccole risalgono al XV secolo mentre le 47 grandi statuette sono repliche: le originali sono custodite nel Museo Storico di Berna.

La piazza di fronte la Cattedrale di Berna, la Münsterplatz, dove si trova la Fontana del Mosè costruita nel 1545, ospita il più grande dei Mercatini di Natale della città.

La terrazza sopra il fiume Aar, sul lato meridionale della chiesa, costruita tra il 1334 e il 1434.

Torre dell’orologio

Un tempo parte della principale porta della città, la Torre dell’Orologio, o Zytglogge, è tra le attrazioni più amate dai turisti grazie alle figure che cominciano a muoversi 4 minuti prima dello scoccare dell’ora, annunciando di fatto i rintocchi, i quadranti di grandi dimensioni e l’astrolabio. Bellissimi il gallo dorato che canta tre volte, l’uomo che gira la clessidra e Hans von Thann, la figura cavalleresca in cima alla torre i cui colpi di martello marcano il tempo.

Gli orsi, che indossano i colori di Berna, furono aggiunti nel 1610 a simboleggiare il potere della città. La processione è guidata e conclusa da orsi in posizione eretta reggenti strumenti musicali o armi. Tra loro sfila un orso a quattro zampe con corona e un cavaliere in armatura a cavallo.

Lo Zytglosse si trova nel cuore della città: costruito agli inizi del 1200, nel corso dei secoli è stato torre di guardia, prigione e memoriale. Il suo apetto esteriore lo deve al rinnovamento del 1770.

Alta complessivamente 54 metri, la Torre dell’orologio ha una pianta rettangolare e un orologio astronomico aggiunto nel 1530 che mostra l’ora, il giorno della settimana, del mese, il mese stesso, lo zodiaco e la fase lunare.

Zentrum Paul Klee

Il Zemtrum Paul Klee è una delle collezioni monografiche più complete al mondo e custodisce circa 4 mila opere, circa il 40 per cento, tra dipinti, acquerelli e disegni realizzati dall’esponente dell’astrattismo. Costruito nella zona di Schöngrün a est di Berna, l’edificio di 4 mila metri quadrati è stato progettato dall’architetto Renzo Piano che si è ispirato al rapporto terreno-natura e che ha voluto imitare un corrugamento del terreno.

Il Museo-scultura è suddiviso in 3 padiglioni a guscio che si sollevano e poi ritornano al suolo con le Alpi come sfondo: la prima collina ospita una sala multifunzionale, un auditorium e il musei dei bambini, la seconda l’esposizione delle opere di Klee e l’ultima le attività di gestione e ricerca.

I mille 750 metri quadrati di superficie espositiva non sono sufficienti al Zentrum per mostrare l’enorme collezione di Klee ed è per questo che è stato deciso di ruotare regolarmente circa 120-150 opere ogni 6 mesi dando vita ogni volta ad una esposizione nuova e che si completa di opere in prestito, permettendo così ai visitatore di ammirare anche le opere meno note.

Museo d’Arte

Opere di Paul Klee, Pablo Picasso, Paul Cézanne, Ferdinand Hodler, Henri Matisse, Vincent van Gogh, Salvador Dalí, Giovanni Giacometti e Meret Oppenheim rendono il Museo d’Arte di Berna uno delle mete imperdibili durante il vostro soggiorno in Svizzera.

Oltre 3 mila tra dipinti e sculture e 48 mila tra disegni, fotografie, video e filmati danno vita ad una collezione in continua crescita e che copre 8 secoli di storia, dal periodo gotico al presente. Le sezioni più importanti ad oggi riguardano il Trecento italiano, l’arte bernese dal XV al XIX secolo, l’arte francese, l’espressionismo tedesco e il surrealismo.

Il Kunstmuseum di Berna è il più antico museo d’arte in Svizzera. Oltre alla collezione permanente potrete ammirare mostre tematiche e mostre personali.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Berna che vi consigliamo di non perdere.

Biglietti

Dove dormire a Berna

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Berna utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Berna

Vedi gli Hotel in questa zona
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 3.1 su 7 voti

Località nei dintorni

Condividi