Torre dell’orologio

Un tempo parte della principale porta della città, la Torre dell’Orologio, o Zytglogge, è tra le attrazioni più amate dai turisti grazie alle figure che cominciano a muoversi 4 minuti prima dello scoccare dell’ora, annunciando di fatto i rintocchi, i quadranti di grandi dimensioni e l’astrolabio. Bellissimi il gallo dorato che canta tre volte, l’uomo che gira la clessidra e Hans von Thann, la figura cavalleresca in cima alla torre i cui colpi di martello marcano il tempo.

Gli orsi, che indossano i colori di Berna, furono aggiunti nel 1610 a simboleggiare il potere della città. La processione è guidata e conclusa da orsi in posizione eretta reggenti strumenti musicali o armi. Tra loro sfila un orso a quattro zampe con corona e un cavaliere in armatura a cavallo.

Lo Zytglosse si trova nel cuore della città: costruito agli inizi del 1200, nel corso dei secoli è stato torre di guardia, prigione e memoriale. Il suo apetto esteriore lo deve al rinnovamento del 1770.

Alta complessivamente 54 metri, la Torre dell’orologio ha una pianta rettangolare e un orologio astronomico aggiunto nel 1530 che mostra l’ora, il giorno della settimana, del mese, il mese stesso, lo zodiaco e la fase lunare.

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Torre dell’orologio

Cerchi un alloggio in zona Torre dell’orologio?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Torre dell’orologio
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 2 su 3 voti
Condividi