Svizzera

Svizzera

Guida turistica online sulla Svizzera
La natura incontaminata, le città e i piccoli paesi traboccanti di cultura rendono la Svizzera una destinazione ideale per le vostre vacanze.

Soleggiate città dal clima mediterraneo si incontrano con alte e innevate vette alpine, boschi verdi e rigogliosi fanno da sfondo a centri finanziari internazionali: questa è la Svizzera. Pochi altri paesi al mondo riescono a coniugare così tante caratteristiche in un territorio così ristretto.

La Svizzera, infatti, ospita località famose a livello internazionale, come St. Moritz e Davos dove molti vip e personaggi delle famiglie reali si recano in vacanza, e allo stesso piccole cittadine dall’atmosfera ancora intima e familiare.

Questa destinazione è in grado di accogliere le esigenze dei diversi visitatori grazie agli ottimi impianti sciistici, agli itinerari per trekking e mountain bike ma anche alle numerose località che offrono boutique per lo shopping e SPA con sorgenti di acque minerali curative.

Quando andare in Svizzera

La Valle Verzasca, nel Ticino

La Svizzera è una località che si presta ad essere la meta ideale in ogni stagione dell’anno.
Si pensa sempre alla Svizzera come meta invernale: moltissime città elvetiche vantano la presenza di impianti per lo sci tra i migliori al mondo immersi in ambienti naturali straordinari. Per coloro che non amano sciare c’è la possibilità di provare altri sport invernali come: il pattinaggio sul ghiaccio, il curling o la discesa con lo slittino. Durante il periodo natalizio, poi, moltissime località si trasformano: vengono organizzati mercatini di Natale e altre manifestazioni in città elegantemente addobbate.

In estate questo paese si presenta come una delle destinazioni perfette per coloro che amano gli sport all’aria aperta.
Moltissimi sono gli itinerari per fare escursioni in bicicletta o camminate adatte anche alle famiglie con bambini.
La Svizzera, comunque, anche in estate si presta ad essere la meta ideale per coloro che amano lo sci, grazie alla presenza di ghiacciai e di impianti che sono aperti 365 giorni all’anno.
Per gli amanti degli sport acquatici i numerosi laghi presenti in questa nazione regalano la possibilità di praticare attività come vela, windsurf e molti altre.

Tenete conto anche delle “mezze stagioni”, la primavera e l’autunno possono essere periodi ideali per esplorare la Svizzera grazie al clima mite e ai magnifici paesaggi che la natura può offrire in questi periodi dell’anno.

Cosa vedere in Svizzera

Sport, arte, natura, architettura, storia e relax: la Svizzera è in grado di offrire tutto questo ai suoi visitatori.
Il paese è famoso in tutto il mondo per i suoi comprensori sciistici e per i suoi paesaggi naturali, ma non sono da dimenticare anche il patrimonio storico e architettonico e i suoi eventi di fama internazionale, come: il Salone Internazionale dell’Alta Orologeria di Ginevra, il Montreux Jazz Festival e il Festival musicale Moon & Stars di Locarno.
Una nazione piccola se confrontata con altri paesi europei, ma che ospita da un lato borghi e pittoresche cittadine e dall’altro importanti centri finanziari.

La Svizzera, inoltre, è stata, ed è tutt’ora, una meta di ispirazione per numerosi artisti e personaggi della musica e dello spettacolo che negli anni si sono spesso rifugiati in alcune sue città, come: Montreux, Ginevra, St. Moritz, Ascona.

Canton Ticino

Mendrisio vista dal Monte San Giorgio

Il Canton Ticino è un’area della Svizzera che può offrire diversi contesti: da città con siti patrimonio dell’UNESCO come Bellinzona a innevate cime alpine dove poter sciare.
Il Cantone ospita anche diverse località, come Ascona e Locarno, con pittoreschi centri storici che vale davvero la pena scoprire a piedi.
Non solo, qui si celebrano anche importanti eventi musicali e cinematografici, come il Festival del Film di Locarno e il Festival della Musica Jazz di Ascona.

La zona del Mendrisiotto, invece, è nota come la ″Toscana della Svizzera″ grazie alla presenza di caratteristiche case di sassi e alle estese colline con vigneti.
Il Cantone vanta anche la presenza di due importanti laghi: il Lago di Lugano e il Lago Maggiore che offrono l’ambiente ideale per rilassarsi, per fare piacevoli passeggiate o per praticare sport acquatici.

Cantone dei Grigioni

Il celebre villagio di St. Moritz

Il Grigioni è il più grande cantone della Svizzera ed è in questa zona che troviamo una delle località più famose a livello internazionale: St. Moritz. La città non è celebre solo per i suoi impianti sciistici ma anche per le sue sorgenti minerali dal carattere curativo che attirano ogni anno visitatori da tutto il mondo.

In realtà il Grigioni è una regione che ha molto da offrire dal punto di vista naturalistico e paesaggistico essendo un’area ricca di valli che si trovano per il 90% al di sopra 1200 metri. Le piste di alta montagna, insieme agli 11 mila chilometri di sentieri segnalati e ai 4 mila chilometri di piste ciclabili presenti, richiamano migliaia di turisti durante ogni stagione dell’anno.

Non solo sport e natura, il Grigioni presenta anche un interessante patrimonio storico grazie alla sua capitale Coira che è nota come “la più antica città della Svizzera”.
Da non dimenticare Davos famosa località non solo per gli amanti dello sci, ma anche perchè qui si riuniscono una volta all’anno i leader internazionali in occasione del Forum economico mondiale (WEF).

Svizzera Francese

Zermatt e, alle spalle, il Cervino

Ginevra, Sion, Zermatt e Verbier sono solo alcune delle mete più famose che si trovano in quest’area della Svizzera.
Ginevra è una località dal fascino cosmopolita e internazionale che ospita le sedi di importanti istituzioni come le Nazioni Unite, la Croce Rossa e l’Unicef ed è per questo nota come la “Città della Pace”.

Allo stesso tempo, però, la regione presenta anche piccole cittadine con centri storici davvero antichi come Nyon e Sion.
Dal punto di vista enogastronomico, invece, non possiamo dimenticare i famosi vigneti di Lavaux nei dintorni di Montreux che sono considerati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Zurigo e Svizzera Settentrionale

Questa zona settentrionale della Svizzera è caratterizzata da antichi e pittoreschi borghi, come Winterthur, Augusta Raurica e Liestal, che vi faranno fare un viaggio nel tempo tra architettura, storia e natura.

È in quest’area che si trova Basilea considerata uno dei centri culturali più importanti della Svizzera e rinomata per essere la più antica città universitaria del paese.
La regione comprende anche Zurigo fulcro industriale e commerciale della nazione oltre che il più importante centro finanziario. Zurigo è la città più grande della Svizzera ed è sede di un importante aeroporto internazionale che collega la nazione a molte altre destinazioni internazionali.

Berna e Svizzera Centrale

Panorama di Berna

La Svizzera Centrale è una regione che si presenta come un connubio tra storia e natura. Qui si trova Berna città medioevale fondata nel 1191 che è stata dichiarata sito Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1983.

Il contesto ambientale ai piedi della Alpi in cui è inserita la regione regala paesaggi incantevoli che si rivelano come il luogo ideale per escursioni in bicicletta o itinerari a piedi.
Impossibile non visitare anche Lucerna altra città storica della regione che ospita il Lago dei Quattro Cantoni, o Lago di Lucerna, visitabile grazie ad una crociera a bordo di uno dei battelli a vapore.

Come arrivare in Svizzera

Dall’Italia la Svizzera è facilmente raggiungibile in auto, in treno, in aereo o anche in autobus.

Raggiungere la Svizzera è in automobile dall’Italia è davvero semplice, specialmente per coloro che provengono dal nord Italia. Ci sono moltissimi destinazioni che si trovano vicine al confine italiano, come Lugano, Ascona, Mendrisio e Locarno.
Vi ricordiamo che per circolare nelle autostrade svizzere è necessario acquistare la Vignetta che dev’essere esposta nel parabrezza dell’auto.

La Svizzera è ben collegata all’Italia anche grazie alle linee ferroviarie: numerosi treni partono da Milano e portano direttamente a città svizzere, come Lugano, Ginevra, Zurigo, Berna e Lucerna.
I principali aeroporti svizzeri sono Ginevra, Zurigo e Basilea che permettono collegamenti con le principali città non solo europee ma anche internazionali. Dall’Italia anche numerose compagnie low-cost permettono di raggiungere la Svizzera con un paio d’ore di volo.

Infine, potete vagliare la possibilità di raggiungere la Svizzera in autobus. In questo caso potete affidarvi a compagnie come Flixibus che permettono di raggiungere questa destinazione con biglietti a prezzi spesso molto bassi.

Dove si trova la Svizzera

La Svizzera si trova nell’Europa centrale ed è un paese alpino senza nessuno sbocco al mare. Questa nazione confina a nord con la Germania, a est con l’Austria e il Liechtenstein, a sud con l’Italia e a Ovest e nord-ovest con la Francia.

Fuso orario

La Svizzera si trova nello stesso fuso orario dell’Italia: in inverno, quindi, vige il Central European Time (CET), mentre da fine marzo a fine ottobre è in vigore l’ora legale (UTC + 1 ora).

Prefisso telefonico

Il prefisso telefonico internazionale della Svizzera è 0041, questo significa che se volete chiamare un numero svizzero dall’Italia dovete comporre il prefisso 0041 prima del numero da contattare. In questi  casi potete omettere lo 0 del prefisso locale.
Se, invece, vi trovate in Svizzera e volete chiamare un numero in Italia dovete anteporre il prefisso internazionale 0039 prima del numero che volete contattare.
Per quanto riguarda le chiamate di emergenza: 117 Polizia, 118 Pompieri 144 Ambulanza.

La moneta della Svizzera

La valuta ufficiale della Svizzera è il Franco Svizzero (CHF) quindi, per gli stranieri risulterà necessario fare il cambio valuta. In circolazione attualmente trovate : banconote da 10, 20, 50, 100, 200, 1000 franchi e monete da 5, 10, 20, 50 centesimi e 1, 2, 5 franchi.

Il cambio valuta può essere fatto presso le banche svizzere, gli aeroporti, le principali stazioni ferroviarie e anche presso grandi strutture alberghiere.
Le principali carte di credito come VISA, MasterCard e American Express sono largamente accettate nel paese.

Bandiera della Svizzera

La bandiera svizzera possiede una caratteristica molto particolare, che la contraddistingue da quasi tutte le altre bandiere: è di forma quadrata.

La bandiera presenta uno sfondo rosso con al centro una croce bianca nota come «croce federale». La legge definisce precisamente la forma quadrata della bandiera e le proporzioni della croce bianca: “I bracci, uguali tra loro, sono di un sesto più lunghi che larghi.”

Per la tua vacanza in Svizzera

Cosa vedere in Svizzera

Cosa vedere in Svizzera

Tra valli, laghi, vette alpine e natura incontaminata sorgono città e villaggi tra i più belli d'Europa. E' la Svizzera, un paese tra i più belli al mondo.
Dove dormire in Svizzera

Dove dormire in Svizzera

La Svizzera è una nazione tutta da visitare: montagne, vallate, laghi, città e stazioni sciistiche. Cerca il tuo alloggio in Svizzera direttamente online.
Informazioni pratiche prima di partire

Informazioni pratiche prima di partire

State per partire per la Svizzera e avete bisogno degli ultimi consigli? Ecco un vademecum utile, con tutte le informazioni pratiche prima di partire.
Noleggio auto in Svizzera

Noleggio auto in Svizzera

Viaggiare con i bambini è un'esperienza splendida per voi e per loro. E la Svizzera, con la sua natura e i suoi parchi, è la meta ideale per un viaggio.
Itinerari in Svizzera

Itinerari in Svizzera

Scegli uno dei tour on the road della Svizzera, alla scoperta di città d'arte, borghi medievali, natura incontaminata e specialità gastronomiche locali.