Quando andare in Svizzera

Quando andare in Svizzera

La Svizzera è una meta ideale sia per le vacanze invernali che per quelle estive ma è anche il luogo dove visitare bellissime città storiche, castelli incantati, e laghi affascinati.

Da giugno a settembre il clima è piacevole e ideale per attività all’aperto e sport d’avventura come il canyoning, il parapendio e deltaplano, il rafting. Il Paese è attraversato da centinaia di chilometri di sentieri escursionistici, molti dei quali adatti anche ai bambini o ai passeggini, che vi condurranno alla scoperta delle meraviglie delle Alpi.

I mesi di aprile e maggio sono l’ideale per andare alla scoperta delle regioni alpine: la natura si risveglia, i prati si tingono dei caldi colori dei fiori, i ghiacci si sciolgono inondando i ruscelli fragorosi e gli animali vagano in cerca d’amore. Anche ottobre è un mese piacevole per visitare i borghi svizzeri e magari rilassarvi nei centri termali.

La stagione invernale prende il via già dai primi giorni di dicembre, raggiunge il culmine intorno a Natale quando i meravigliosi mercatini attirano anche i non appassionati di sport invernali, e si conclude a fine marzo. Le località sciistiche svizzere sono tantissime e tutte ottimamente attrezzate e caratterizzate dagli chalet di montagna.

 

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle