Informazioni utili

Informazioni utili

La Svizzera ha 4 lingue nazionali, il tedesco, il francese, l’italiano e il Romanico, ma la loro distribuzione sul territorio non è omogenea. Il tedesco è la lingua più parlata, con una diffusione in 19 dei 26 cantoni svizzeri, il francese è utilizzato nelle regioni occidentali e nelle città di Berna, Ginevra e Friburgo. Il canton Ticino è la patria dell’italiano mentre il romanico è utilizzato solo nel cantone dei Grigioni.

I cittadini italiani e del resto dell’Unione europea possono entrare in Svizzera con la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. I minori di 15 anni devono essere in possesso di un documento d’identità individuale.

La valuta ufficiale della Svizzera è il franco svizzero. Abbreviato in CHF, il franco svizzero è diviso in 100 centesimi e  ha 6 tagli di banconote: 10, 20, 50, 100, 200 e 1000 franchi.

I bancomat si trovano negli aeroporti, nella maggior parte delle stazioni ferroviarie e per le strade delle città. Le carte di credito Visa e Mastercard sono accettate praticamente ovunque.

Le spine elettriche svizzere hanno 3 poli e una forma esagonale incompatibili con la maggior parte delle spine estere ma solitamente nelle stanze degli alberghi è presente una presa standard a due poli.